Arte di carta

Nell’ottica del riutilizzo e del riciclo, anche i sacchi di zucchero da cinquanta chili, una volta vuoti possono essere trasformati in qual’cosa di originale e unico.

Questi, ad esempio, sono dei porta tabacco. Si esatto, per chi si rolla sigarette o fuma la pipa. Possono contenere l’intero pacchetto da trenta grammi, appena acquistato in tabaccheria, una confezione di cartine e una decina di filtri. Nascondono quelle fastidiose scritte che invitano a non fumare.

La carta viene tagliata, stirata e stampata, quindi segue un processo di rafforzamento tramite un apposito adesivo in tessuto. Il tutto è quindi cucito assieme per dare forma all’oggetto. La chiusura è garantita da un comodo laccetto elasticizzato.

Naturalmente è la stampa che fa la differenza, questi soggetti sono stati scelti da me, secondo il mio gusto, ma è chiaro che può essere personalizzata.

Purtroppo l’articolo è al momento fuori produzione, ma se vi fosse richiesta …. chissà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *